giovedì 6 settembre 2018

L'onestà? Roba da fessi...

Quando Tsanko Petrov, operaio addetto alla manutenzione ferroviaria, trova un’ingente somma di danaro sui binari, non ci pensa su due volte: si reca alla polizia e li riconsegna, anche se quei soldi potrebbero cambiare la sua misera vita.
Non sa che quel gesto di onestà estrema, gli cambierà effettivamente la vita, ma in peggioo. Tsanko viene infatti trasformato, suo malgrado, dalla spregiudicata addetta alle Pubbliche  dell’azienda in cui lavora in un simbolo dell’onestà, contro la dilagante corruzione. Ma è proprio la donna a smarrire l’oggetto a cui Tsanko tiene di più: un vecchio orologio Glory, regalatogli da suo padre…
È una moderna parabola, quella che Kristina Grozeva e Petar Valchanov, giovani registi bulgari raccontano in Glory - Non c'è tempo per gli onesti : una lucida e per certi versi drammatica riflessione sulla Bulgaria di oggi e più in generale sulla società contemporanea.
Presentato con successo al Festival di Locarno e candidato a rappresentare la Bulgaria agli Oscar, il film è il secondo cortometraggio della coppia, che conferma di saper affrontare con destrezza ed efficacia narrativa temi sociali e di denuncia, mantenendo comunque una certa leggerezza. Di notevole spessore l'interpretazione di Stefan Denolyubov (Tsanko) e Margita Gosheva (l'implacabile P.R.).
Il pubblico di D’Estate D’Autore, la rassegna cinematografica che si svolge nell’arena di Parco San Felice in ricordo del compianto don Paolo Cicolella, imprenditore cinematografico e culturale recentemente scomparso, potrà vedere Glory - Non c'è tempo per gli onesti venerdì 7 settembre (ore 20.30, ingresso 3 euro).
La proiezione è il penultimo appuntamento del mini ciclo dedicato al cinema europeo. La conclusione lunedì prossimo con The Square che, secondo l'originale formula "ad incastro tematico" pensata dagli organizzatori, chiude il ciclo dedicato al cinema d'Europa per aprire quello dedicato al Cinema d'Arte.
Da non perdere, mercoledì 12 settembre (ore 20.20, ingresso gratuito), la serata evento dedicata a don Paolo Cicolella, con la proiezione del film che più piaceva all'indimenticabile fondatore di tante sale cinemtografiche a Foggia e in provincia, Nuovo Cinema Paradiso e l’intervento di Fabio Prencipe, componente del cda di Apulia Film Commission che parlerà su Luoghi e protagonisti del cinema di Capitanata.
D'Estate D'Autore è promossa da Parcocittà, Laltrocinema Cicolella, Circuito Cinema Cicolella, Fondazione Apulia Felix, Cinemafelix e Lettere Meridiane, con il patrocinio di Apulia Film Commission e dell'assessorato alla cultura della Città di Foggia.
Di seguito il trailer di Glory - Non c'è tempo per gli onesti.

1 commento :

Unknown ha detto...

Complimenti Geppe Inserra
Per quest'iniziativa
Dedicata a don Paolo Cicolella,
Divulgatore cinematografico .
Spero pubblicherai il testo o
un estratto di cio' che dira'
Fabio Prencipe su Luoghi
E personaggi del cinema di Capi-
tanata.
Grazie,
Eugenio Michele Lembo
San Marco la Catola(FG)-Cabiate (CO)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...