sabato 18 agosto 2018

Il Foggia e Kragl conquistano la top ten dei gol cadetti di Dazn

Cominciano bene, anzi benissimo, i satanelli su Dazn, la piattaforma digitale che trasmetterà quest’anno le sfide del campionato cadetto.
È infatti il Foggia la squadra più rappresentata nella top ten dei gol più belli della stagione 2017-2018, con cui Dazn ha inaugurato la parte del sito dedicata alla serie B. Delle dieci reti che la redazione della piattaforma ha scelto come più belle della scorsa stagione, tre sono state segnate da giocatori rossoneri, e due portano la firma di Oliver Kragl, che risulta pertanto il capocannoniere di questa speciale top ten.
Si tratta in particolare delle reti che il difensore tedesco, giunto nel mercato autunnale dal Crotone (e poi autore di 6 reti e 5 assist, mica poco…) , ha messo a segno a Palermo e a Chiavari, consentendo alla compagine rossonera di aggiudicarsi le partite esterne con i rosanero e con l’Entella per 2-1.
Le due marcature sembrano la fotocopia l’una dell’altra: potenti tiri da fuori area con il sinistro, che si insaccano nel sette della rete avversaria, lasciando di stucco i portieri.
I due gol d’autore sono stati classificati dalla redazione di Dazn al 7° e al 4° posto della top ten, mentre il gol più bello della scorsa stagione rossonera è quello messo a segno allo Zaccheria da Denis Tonucci all’82° di Foggia-Spezia quando il centrale del Foggia girò alle spalle del portiere Manfredini, con una spettacolare mezza rovesciata, un preciso assist di Gerbo.
Un gol che abbiamo a suo tempo definito “tra i più belli che si siano mai visti allo Zaccheria”, in una lettera meridiana che potete rileggere qui.
Il gol di Tonucci fu importante non solo dal punto di vista spettacolare ma anche da quello statistico, perché regalò al Foggia la matematica certezza della salvezza, con tre turni di anticipo rispetto alla fine del campionato.
I giornalisti di Dazn l’hanno classificata al terzo posto della top ten, mentre il primo posto è stato attribuito, meritatamente, allo splendido gol segnato da Alberto Gilardino al 62’ di Cittadella-Spezia, quando l’attaccante spezzino raccolse al volo un lungo cross di Marilungo, battendo l’estremo difensore con un tiro capolavoro, per coordinazione, forza e precisione.
La classifica della top ten di Dazn, disaggregata per le squadre che vi hanno contribuito, vede al primo posto il Foggia (3 reti), quindi Empoli e Cremonese, con due reti, infine con una rete, Spezia, Parma e Pescara.

Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...