lunedì 7 agosto 2017

Il Tavoliere tutto colorato della Masseria Fontanelle a Lucera

Nonostante la tradizione, che vuole un Tavoliere riarso ed assolato, emblema della Puglia "piana e sitibonda", il paesaggio agrario del secolo scorso, quando le campagne erano molto più abitate e quindi antropizzate di quanto non succeda oggi, era molto gradevole.
La foto colorizzata (attraverso l'applicazione di tecniche di intelligenza artificiale) realizzata dalla ditta napoletana Ragozino, mostra la Masseria Fontanelle che sorgeva nei pressi di Lucera, di proprietà della famiglia de Troia. È una scena tipicamente rurale, addirittura quasi bucolica, che testimonia, anche plasticamente, l'armonia con cui convivevano uomini, bestie e campagna.
La procedura di colorizzazione è stata effettuata utilizzando la tecnica di Satoshi Iizuka, Edgar Simo-Serra e Hiroshi Ishikawa (Let there be Color!: Joint End-to-end Learning of Global and Local Image Priors for Automatic Image Colorization with Simultaneous Classification).
Ricordo che tutti i giorni, o quasi, durante il periodo estivo, Lettere Meridiane regala ad amici e lettori antiche foto in bianco e nero, cui vengono applicate le tecniche prima descritte.
Trovate le immagini "colorizzate" precedenti qui.
Qui sotto, invece, i collegamenti per scaricare le foto offerte oggi, in alta risoluzione..

Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...