lunedì 10 aprile 2017

Se la fontana del Sele potesse parlare... attraverso i colori

Quando Madetu si diverte ad immaginare situazioni, partendo da elementi di cronaca cittadina, la scelta della vignetta che apre il "rotolo" quotidiano diventa più semplice. Come quella di oggi.
La notizia di partenza, una volta tanto, è positiva per la cittadinanza: la fontana del Sele di piazza Cavour ha finalmente ripreso a funzionare e risulta anche illuminata.  Il nostro disegnatore satirico si diverte ad immaginare che di tanto in tanto le luci che l'illuminano possano cambiare colore. A seconda dell'umore della cittadinanza, o di certi accadimenti politico-amministrativi.  Davvero divertente.
Segue un argomento al quale Madetu tiene molto: la lotta alla criminalità... Ecco come il disegnatore immagina che un malavitoso (però colto, in quanto lettore del giornale U timb) commenti l'attivo in città,  in funzione anticrimine del nucleo specializzato dei Carabinieri, Ros. Poi vignette che si ispirano a vicende che hanno interessato le cronache nazionali: Fabrizio Corona e le vicissitudini delle ragazze islamiche punite non non aver indossato i lvelo o per avere voluto vestire all'occidentale. Buona visione.




Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...