venerdì 24 marzo 2017

Ridere alla foggiana: le vignette vintage di Madetu

Continuiamo il nostro viaggio retrospettivo nella produzione satirica di Maurizio De Tullio, alias Madetu, aprendo il "rotolo" di oggi con una divertente vignetta dedicata ad un personaggio tanto amato  quanto indimenticabile della politica italiana: il mai troppo compianto presidente Sandro Pertini.
La seconda, micidiale pur nella sua grevità, si riferisce ad un evento che qualche anno fa colpì molto l’opinione pubblica: la morte prematura del produttore di film porno Riccardo Schicchi e i... problemi per la sua giovane e avvenente vedova ungherese Eva Henger.
La terza riguarda la crisi nella maggioranza di sinistra che a quei tempi governava la Provincia. Il personaggio ritratto era Carmine Gissi, fine intellettuale, preside, e bravo politico e assessore (fu il primo a occuparsi di Borgo Mezzanone ai tempi della prima ondata di profughi ed emigrati albanesi).
La quarta ed ultima è un classico - ma alquanto complicato - gioco di parole ed è dedicata al penultimo Pontefice, il tedesco Papa Ratzinger, più noto come Papa Benedetto XVI (sedicesimo) che preannunciò le sue storiche dimissioni. E siccome i tedeschi, come gli svizzeri, sono precisini....
Vi ricordo che potrete ammirare una parte cospicua della produzione satirica di Maurizio nella mostra “Riso alla foggiana” che verrà inaugurata domani, sabato 25 marzo, alle ore 19.00, nel nuovo spazio espositivo di Parcocittà, a Parco San Felice, e che ospiterà 130 vignette disegnate dal nostro disegnatore satirico, dsl 1983 a oggi.



Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...