domenica 26 marzo 2017

La Chiesa delle Croci (e altro) come non l'avete mai visti, dal vblog di Fabrizio De Lillo

Fabrizio "Jamie" De Lillo ci prende gusto, e armato della sua istintiva creatività e del suo drone che ha ormai imparato a pilotare alla grande, ci regala altre inedite ed entusiasmanti immagini di Foggia vista dall’alto. Un altro riuscitissimo video dopo quello dedicate alla Masseria Pantano, divenute virali sul social (se per caso non lo avete ancora visto, potete farlo cliccando qui).
Le location prescelte per sperimentare il primo piano di volo del drone di Fabrizio sono le più simboliche e rappresentative della città: piazza Cavour con la fontana del Sele, la stazione ferroviaria, la chiesa delle Croci e Palazzo Longo in via Fuiani.
Il piano di volo è un'app che permette di programmare i diversi movimenti del drone, che viene quindi pilotato automaticamente.
Con questo video, Fabrizio De Lillo sperimenta anche un vblog, ovvero un videoblog: le immagini sono accompagnate dal racconto in presa diretta delle operazioni necessarie a gestire il piano di volo e al commento dei luoghi visitati.
Un bel video che mostra le bellezze nascoste di Foggia, ma anche le bellezze a rischio. Se piazza Cavour e la sua fontana sembrano onestamente abbrutite dai lavori in corso che tante polemiche hanno suscitato per la paventata installazione dei cordoli e dalla perdurante arsura della fontana (da simbolo dell’acqua a simbolo dei perenni malfunzionamenti della città?), quelle dedicate alla stazione sono una eloquente testimonianza della importanza del nodo ferroviario del capoluogo dauno.
Le immagini girate da Fabrizio diventano sublimi quando si spostano in piazza Sant’Eligio per mostrarci la Chiesa delle Croci davvero come non s’era mai vista. Semplicemente, guardatele e stupitevi. Conclusione in via Fuiani, con malinconiche immagini sul Palazzo Longo sempre più destinato alla demolizione, che con bella espressione il neo videoblogger definisce “palazzo decadentistico”. Fabrizio, il suo drone e la sue equipe stanno svelando ai foggiani una città bella, malinconica, insospettata. Bravi.
Qui sotto il video. Come sempre, guardatelo, amatelo, condividetelo.

Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...