giovedì 2 febbraio 2017

Scritte neonaziste a Foggia

Incommentabile. Vergognoso. Con l’aggravante che chi l’ha scritto deve aver perfino pensato di essere arguto e spiritoso.
A Foggia c’è chi ha ritenuto di celebrare la Giornata della Memoria, nel modo che vedete nella fotografia che illustra il post. La svastica sulla destra lascia pochi dubbi sulla paternità politica e ideologica dell’atroce graffito.
Accade in via Federico Spera, nella zona della 167 di Rione Biccari. Come se non bastasse, la scritta imbratta il muro di cinta (purtroppo non nuovo ad ospitare siffatte, becere esternazioni) della sede di un’organizzazione di grande tradizione democratica e pacifista, come le Acli, l’associazione dei lavoratori cristiani.
Si spera che quanto prima si ponga riparo a questo sconcio.

Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...