mercoledì 21 settembre 2016

Telenovela Iemmello: in prestito al Foggia a gennaio?

Ecco una nuova puntata della telenovela Iemmello. Si è parlato a lungo, durante il calcio mercato estivo, di un possibile ritorno a Foggia di Pietro Iemmello, il centravanti che ha indossato la casacca rossonera negli ultimi due campionati in prestito dallo Spezia (con un record che ha dell’incredibile: 53 goal e 9 assist in 77 presenze).
La cessione dell’attaccante al Sassuolo nelle ultime ore del calciomercato, indusse la società rossonera a percorrere altre strade. Le soluzioni individuate e messe in atto, l'acquisto di Mazzeo e il prestito di Padovan, si sono rivelate più che azzeccate. I due attaccanti stanno facendo bene, anzi stanno entrando nel cuore dei tifosi a suon di gol.
Dal web rimbalza però la voce di un possibile ritorno al Foggia in prestito a gennaio. Del possibile prestito del cannoniere dal Sassuolo al Foggia riferisce il sito Calcioreporter.It, ma stando a quel che si legge nel post è più che altro una ipotesi, neanche tanto concreta. Tutto prenderebbe le mosse dalla difficoltà che Iemmelle sta individuando nel ritagliarsi un posto da titolare.
“L’attaccante che con la maglia dei satanelli ha fatto ben vedere non sembra trovare il posto da titolare in maglia neroverde - scrive Calcioreporter.It -. Questo potrebbe indurlo a voler lasciare, anche solo temporaneamente, il Sassuolo a gennaio per trovare più spazio.” E il Foggia?
“il Foggia se ne avesse la disponibilità - si legge ancora nel post - non disdegnerebbe di certo il suo graditissimo ritorno."
L’ipotesi sembra francamente piuttosto inverosimile, e questo spiega il ripetuto ricorso al condizionale da parte del sito. Sembra infatti azzardato ipotizzare una qualsiasi forma di malcontento di Pietro Iemmello. Era un dato di fatto che non partisse titolare nella sua avventura emiliana. Ma il bilancio, in questo primo scorcio di campionato, non è certo negativo. Di Francesco lo ha fatto entrare a Torino nella partita che il Sassuolo ha perso con la Juventus, e l’ex bomber rossonero si è disimpegnato piuttosto bene, meritandosi ampiamente la sufficienza (e conquistandosi anche un penalty, non fischiato dall’arbitro…). 

Iemmello dovrà sgomitare per trovare un posto più o meno fisso nella formazione titolare. La concorrenza con Matri non pare impossibile, per cui, almeno in questi termini, un ritorno a Foggia sembra…fantacalcio.

Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...