sabato 24 settembre 2016

Fiorella combattente: "Chi non lotta per qualcosa ha già perso"

C’è sempre tempo per lottare. Non bisogna mai arrendersi, anche se la vita ti regala soltanto lacrime infinite. A maggior ragione a sessant’anni.
Fiorella Mannoia rilancia. Dopo Le parole perdute, ecco un altro inno generazionale: Combattente, e non potrebbe esservi titolo migliore per rappresentare l’indole della grande interprete romana.
La canzone è trascinante come una ballata, e tenera come il tempo vissuto e finalmente compreso, quel tempo che smussa gli angoli e toglie asperità, quel tempo che ricuce le ferite e indebolisce i muscoli, ma non la voglia di guardare al futuro.
“Non sottovalutare la mia voglia di lottare, perché è rimasta uguale, non sottovalutare di me niente sono comunque sempre una combattente” canta Fiorella, il timbro struggente come sempre, la melodia che trascina e ti restituisce ottimismo e coraggio.
L'invito a non arrendersi è perentorio, universale, intergenerazionale: "perché è una regola che vale in tutto l’universo, chi non lotta per qualcosa ha già comunque perso.”
Scritta da Cheope e Federica Abbate, la canzone anticipa il nuovo album in studio di Fiorella Mannoia, in uscita ad ottobre, che conterrà Perfetti Sconosciuti, vincitrice del David di Donatello come miglior canzone,  e altri brani inediti
Il brano, uscito oggi in rotazione radiofonica, è disponibile su Spotify. Più sotto il collegamento e il testo. Ascoltatelo, amatelo, condividetelo. E soprattutto non arrendetevi. Combattete.


Forse è vero
mi sono un po’ addolcita
la vita mi ha smussato gli angoli
mi ha tolto qualche asperità.


Il tempo ha cucito qualche ferita
e forse tolto anche ai miei muscoli
un po’ di elasticità
ma non sottovalutare la mia voglia di lottare
perché è rimasta uguale
non sottovalutare di me niente
sono comunque sempre una combattente.

È una regola che vale in tutto l’universo
chi non lotta per qualcosa ha già comunque perso
e anche se la paura fa tremare
non ho mai smesso di lottare.

Per tutto quello che è giusto
per ogni cosa che ho desiderato
per chi mi ha chiesto aiuto
per chi mi ha veramente amato
e anche se qualche volta ho sbagliato a qualcuno
non mi ha ringraziato mai
so che in fondo
ritorna tutto quel che dai.

Perché è una regola che vale in tutto l’universo
chi non lotta per qualcosa ha già comunque perso
e anche se il mondo può far male
non ho mai smesso di lottare
è una regola che cambia tutto l’universo
perché chi lotta per qualcosa non sarà mai perso
e in questa lacrima infinita
c’è tutto il senso… della vita.

È una regola che vale in tutto l’universo
chi non lotta per qualcosa ha già comunque perso
e anche se il mondo può far male
non ho mai smesso di lottare
è una regola che cambia tutto l’universo
perché chi lotta per qualcosa non sarà mai perso
e in questa lacrima infinita
c’è tutto il senso della mia vita.

Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...