domenica 25 settembre 2016

Cinema per sempre | Oggi in tv Mamma Roma e Million Dollar Baby

Lo sguardo in macchina di Anna Magnani nella sequenza conclusiva di Mamma Roma ha dato vita ad una delle inquadrature più belle della storia del cinema. Pier Paolo Pasolini racconta una storia estrema, la periferia romana tra prostituzione, malavita e disperati tentativi di venirne fuori. Al destino, però, raramente si può sfuggire. Anna Magnani è semplicemente superba. Pasolini - che era alla sue seconda prova dietro la macchina da presa dopo Accattone - dimostra come il cinema sia la nuova letteratura. Un film sublime. Stanotte alle 2.00 su Canale 5.
Coincidenze della programmazione, altro bel film da non perdere è Million Dollar Baby, capolavoro di Clint Eastwood che ha appreso al meglio la lezione del suo maestro, Sergio Leone. Come Mamma Roma, anche questa è una storia legata al mondo di emarginazione. Come Mamma Roma, Maggie cerca di riscattare la sua distanza dal mondo combattendo sul ring, e affezionandosi al suo coach, che è appunto Clint Eastwood, regista e attore protagonista. Ma il destino non si sovverte. Film potente e struggente, Oscar nel 2005 come miglior film, miglior regia, miglior attrice protagonista e miglior attore non protagonista. Incredibile da dirsi, il texano dagli occhi di ghiaccio è anche l’autore della bellissima colonna sonora. Stasera alle 23.00 su Raimovie.
[Cinema per sempre è una nuova rubrica di Lettere Meridiane: consigli quotidiani per godere al meglio della programmazione cinematografica in tv. Le Lettere Meridiane dedicate a Cinema per sempre non verranno distribuite sul consueto circuito di gruppi Facebook ma soltanto sul blog, sulla pagina Facebook di Lettere Meridiane, sulla Pagina del Festival del Cinema Indipendente di Foggia, sul profilo dell’autore, Geppe Inserra, e sul gruppo Amici e Lettori di Lettere Meridiane. Per non perderne neanche una, diventate fans delle pagine e iscrivetevi ai gruppo, cliccando sui relativi collegamenti.]

Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...