giovedì 14 aprile 2016

Keplero band emergente. Anzi prorompente.

“Siamo una band di Foggia, attiva da circa 4 anni, nata dall’esigenza e dalla voglia di portare nuovi spunti inediti nel panorama della musica indipendente italiana.” Non si può dire che i Keplero non abbiano ambizioni e che non intendano volare alto. Vincitori del contest per band emergenti “Essere Perfetto”, stanno vivendo un momento d’oro. Hanno pubblicato, proprio grazie alla vittoria nel contest,  il loro secondo Ep, Vanità microscopica. Il loro brano Tears figura nella raccolta Best of Fest, Il meglio della Rete dei Festival 2015.
L’impegnativa dichiarazione di cui sopra costituisce l’incipit della lunga e interessante intervista rilasciata dai Keplero al portale della musica live pugliese pugliamusic.it .
I quattro ragazzi foggiani (Sergio Valerio, vocals & guitar, Luca d'Altilia,  bass, ukulele bass & baritone guitar, Costantino "Mcmartin", drums,electric drums,percussion, Gianluca Grazioli), si confessano davanti al taccuino del redattore di Pugliamusic e ne viene fuori un’approfondita riflessione sul senso di fare musica, sulla speciale idea di musica che comunica che caratterizza questa band, che potete scoprire anche visitando e iscrivendovi alla bella pagina fb. : "Viviamo di significati e simboli nascosti. Al contrario, ci piace osservare come interpretano e come percepiscono le persone ciò che produciamo. Cerchiamo di comunicare nei brani che per ora abbiamo prodotto, sensazioni ed esperienze personali, una sorta di diario delle nostre vite." Una intervista a  cuore aperto che potete leggere integralmente cliccando qui.
Chi vuole ascoltare i Keplero dal vivo ha una buona opportunità nei prossimi giorni: la band si esibirà il 16 aprile al Resurb di Cerignola,per le selezioni regionali di Arezzo Wave 2016...
I Keplero vanno ascoltati e riascoltati e gustati. Potete farlo anche su Spotify, a questo link: https://play.spotify.com/artist/2w8JL2KkQIFINIchwtoQDn?play=true&utm_source=open.spotify.com&utm_medium=open
Il loro sound è un intreccio di stili e sonorità diverse che mi pare trovi la sua sintesi più efficace in Tears, brano presente in entrambi gli ep del gruppo. Guardate qui sotto, un pezzo tratto dall'esibizione che ha decretato i Keplero vincitori del contest per band emergenti, "EsserePerfetto".

Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...