martedì 5 aprile 2016

Foggia miglior attacco e miglior terza di Lega Pro

Il bomber Iemmello
Con le tre reti rifilate ieri sera al Catania, quello rossonero diventa l’attacco più prolifico del tre gironi di Lega Pro, avendo raggiunto la Spal a quota 50.
La squadra ferrarese guida il girone B in cui militano le squadre dell’Italia Centrale. Domenica scorsa, la Spal ha perso lo scontro diretto che la vedeva impegnata a Pisa, per 2-1. I nerazzurri sono al secondo posto della classifica.
La vittoria col Catania è preziosissima perché consente al Foggia di consolidare il terzo posto nel girone C e la sua posizione nella speciale classifica avulsa con cui viene compilata la griglia di partenza dei play off.
Curiosamente, a quota 53 punti si trovano ben 4 squadre dei tre gironi, ma il Foggia è quella che ha la migliore differenza reti (+23) rispetto alle altre squadre con il medesimo punteggio: Maceratese, nel girone A (+18 la differenza reti), Pordenone (+19) nel girone B e Casertana (+14) nel girone C.
Di conseguenza, la differenza reti non solo consente al Foggia di detenere (provvisoriamente) il terzo posto nel girone B ma anche di essere la miglior terza dei tre gironi.
Non si tratta soltanto di una curiosità statistica, ma di qualcosa che potrebbe rivelarsi decisiva per la promozione. La migliore terza acquisisce infatti il diritto a giocare in casa la gara dei primo turno dei play off, quello che si gioca su partita unica. “La prima in graduatoria delle terze classificate dei tre gironi - si legge nel regolamento - incontra, in gara unica, la seconda delle terze squadre ammesse ai play-off; la gara viene disputata sul campo della prima in graduatoria delle terze classificate",  che è, al momento, come si vede meglio nello schema più avanti, il Pordenone.

Naturalmente da qui alla fine del campionato possono cambiare ancora tante cose. Le prossime cinque sfide saranno decisive.
Se la classifica dovesse rimanere quella odierna, questa sarebbe la classifica avulsa, ed i conseguenti accoppiamenti:

SECONDE CLASSIFICATE
1. Pisa (56 pt.)
2. Lecce (55 pt., + 18)
3. Bassano V. (55 pt., + 14)

TERZE CLASSIFICATE
1. Foggia (53 pt. + 23)
2. Pordenone (53 pt., + 19)
3. Maceratese (53 pt., + 18)

QUARTE CLASSIFICATE
1. Casertana (53 pt.)
2. Alessandria (52 pt.)
3. Ancona (49 pt.) Esclusa dal play off

Accoppiamenti degli incontri a gara unica:
Pisa - Alessandria
Lecce - Casertana
Bassano V. -  Maceratese
Foggia - Pordenone

Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...