sabato 17 ottobre 2015

Foggia, poker a Rieti, e terzo posto

Con un altro poker come quello inflitto domenica scorsa al Lecce, il Foggia prosegue la sua rincorsa verso le zone alte della classifica. A Rieti, dove i satanelli affrontavano la Lupa Castelli, non c'è stata praticamente storia. Match a senso unico fin dalle prime battute di gioco, con il Foggia che ha dominato in lungo e in largo i padroni di casa.
Ad aprire le marcature è stato al 20' Cristian Agnelli. Quindi si è scatenato il centravanti rossonero Pietro Iemmello (nella foto), che ha messo a segno una doppietta micidiale, al 28' e al 41', chiudendo praticamente i conti.
Si è andati al riposo con il risultato di 3 a 0 per il Foggia, che ha dominato anche la ripresa, arrotondando il risultato con Maza appena entrato, al 65'.
Con la vittoria ottenuta a Rieti, i satanelli si portano al terzo posto in classifica (in attesa di conoscere i risultati di Benevento e Casertana), con 11 punti e con il miglior attacco, grazie alle 12 reti segnate, otto delle quali nelle due ultime partite, che hanno rilanciato la squadra rossonera e che fanno giustamente sognare i tifosi..

Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...