mercoledì 8 luglio 2015

Storie e ricordi del Distretto Militare che fu

Il collega Antonio Del Vecchio mi scrive a proposito del post di ieri sul glorioso Distretto Militare di Foggia raccontando un gustoso episodio di cui fu protagonista alla visita per la leva militare. Altri amici e lettori hanno ricordi analoghi da condividere?
Ecco la storia di Antonio Del Vecchio:
"Interessante scoperta quella sul Distretto Militare di Foggia: una cartolina postale datata 1909. Il luogo conserva tanti ricordi riferiti sia ai richiamati delle due Guerre Mondiali sia ai soldati di leva fino alla soppressione. Per esempio, io ricordo un episodio di buona condotta compiuto da un ufficiale medico circa mezzo secolo fa (pare che si chiamasse Di Mauro). Avevo "marcato" visita con il preciso scopo di essere esonerato dal servizio di leva, per poter poi frequentare agevolmente l'ultimo anno del Liceo. Mi accompagnò il segretario della sezione DC del mio paese per forzare la mano. Arrivò il mio turno. Accortosi dell'intruso, il medico lo cacciò via con fare deciso. Rimasti soli, mi confidò: sono democristiano anch'io, anzi mio fratello è candidato come deputato, ma non accetto raccomandazioni da chicchessia. Pochi minuti dopo, l' interlocutore, convinto dal racconto-scopo che gli feci, mi licenziò, dicendomi: "ti mando a Bari per la visita di controllo e lo faccio solo per te!" Così ottenni nel Capoluogo novanta giorni di licenza di convalescenza, risolvendo positivamente il problema della frequenza scolastica."
Nel post lanciavo ad amici e lettori del blog anche la sfida a riconoscere i due stemmi riportati in alto nella cartolina (che riproduco a se stanti nella immagine a fianco.
Dovrebbe trattarsi degli stemmi di Bovino e di San Severo. Ecco cosa hanno scritto quelli che sono intervenuti.
Renzo Infante: "Credo che quello in alto a destra sia lo stemma di San Severo, quello a sinistra potrebbe forse essere Bovino?"
Marco Dell'Aquila: "Riporto quello che già ho scritto nel gruppo "Foto di lucera". In alto a sinistra è lo stemma del comune di Bovino. In alto a destra è lo stemma del comune di san severo. Non so perché siano stati messi li, ma credo che il motivo sia di ordine religioso. Bovino era nell'800 una diocesi importante. San Severo era una diocesi che abbracciava alcuni comuni del Molise che faceva parte del distretto militare di Foggia. Ma è solo una mia ipotesi."
Vins Ger: "Caro, Geppe concordo con Marco, sono gli stemmi di Bovino e S.Severo e per le stesse ragioni religiose di importanza delle due diocesi."
Grazie a Marco Scarpiello per aver pubblicato, nel gruppo "Foggia, ricordi del cuore" alcune altre cartoline del distretto, ad un colore, come quella pubblicata ieri, ma in questo caso virato sul rosso, come si vede nella immagine sopra.

Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...