mercoledì 3 giugno 2015

Cerignola fuori dal consiglio regionale: la polemica

Si accende la discussione sulle aree della Capitanata che sono rimaste escluse dalla rappresentanza dauna in consiglio regionale. Delle città della Pentapoli, mancano all’appello Cerignola, San Severo e Lucera.
La discussione è vivace soprattutto in quel di Cerignola, cittadina che ha dato i natali a fior di dirigenti sindacali e uomini di governo, come Giuseppe Di Vittorio e Giuseppe Tatarella e che nell'ultima consiliatura ha avuto quale proprio rappresentante nel governo regionale Elena Gentile, successivamente eletta nell'Europarlamento.
Fabrizio Tatarella condivide il post di Lettere Meridiane sull’argomento e dà sfogo alla sua amarezza: "Cerignola non ha nessuno in Parlamento, in Regione, in Provincia. Fuori da tutto. Non contiamo più nulla.”
Gianluca Angelini ribatte: “Magari bisognava pensarlo prima nella fase organizzativa …o no?"
Annalisa Grimaldi commenta laconicamente: “per colpa dei soliti idioti"
Nel confronto interviene anche Matteo Valentino, già sindaco della cittadina del Basso Tavoliere, dirigente sindacale e assessore provinciale, che replica offrendo un’autentica chicca: "Mi dispiace Fabrizio ma non è esatto.. Cerignola ha nel parlamento un cerignolano doc ... Si chiama Umberto D'Ottavio, emigrato a Torino negli anni 60/70, certo non è espressione elettorale del nostro territorio, ma è pur sempre un cerignolano. Peccato che, nonostante la sua cerignolanità sempre dichiarata, non lo coinvolgiamo per la nostra Cerignola. Per il resto condivido la tua denuncia, ma credo in questo vi è una grande responsabilità di una classe dirigente politica locale trasversale, che pensa di limitare il suo successo guardando solo al palazzo di Città. Guardiamo un comune a noi vicino come Manfredonia”
Nato a Cerignola, in provincia di Foggia, il 15 luglio del 1961 e laureato in scienze dell’educazione, Umberto D'Ottavio vanta un curriculum politico di tutto rispettoe: sindaco di Collegno per nove anni, è stato successivamente assessore alla Provincia di Torino. Da marzo 2013 è deputato del Partito Democratico, eletto nella circoscrizione Piemonte 1, è componente della VII commissione della Camera, che si occupa di cultura, istruzione e scienza e della commissione per la semplificazione. Fa parte del direttivo del  gruppo parlamentare del Pd.
Chi volesse conoscerlo meglio può visitare il suo sito all'indirizzo web http://www.umbertodottavio.it/ , sito che conferma l'attaccamento di D'Ottavio alla sua città natale. L'ultimo post pubblicato riguarda proprio le elezioni che si sono svolte a Cerignola domenica scorsa.

Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...