mercoledì 22 aprile 2015

Lucera a Expo 2015, grazie a Sgarbi e Trincucci

È scattato il conto alla rovescia per Expo 2015, e per quanto riguarda la provincia di Foggia sembra essere mancata una cabina di regia che coordinasse gli interventi per promuovere la visibilità della Capitanata nella prestigiosa vetrina internazionale che aprirà i battenti a Milano il prossimo primo maggio.
Meno male che ci hanno pensato intellettuali affezionati alla propria terra a fare in modo che la Daunia possa essere in qualche modo rappresentata e visibile. Intellettuali come Giuseppe Trincucci di Lucera che, approfittando dell’amicizia che lo lega da lunga data a Vittorio Sgarbi, ambasciatore per le Belle Arti per Expo, lo ha contattato sollecitandolo affinché anche Lucera potesse avere uno spazio all'Esposizione Universale.
“Sgarbi - rivela Trincucci sulla sua bacheca facebook -  mi ha risposto di esserne felice . Mi ha incaricato di scegliere per la Mostra iconografica "L'immagine dell'Italia nella fotografia", sei foto di Giuseppe Cavalli. La scelta è stata operata con Marcello Prignano che amorevolmente e con splendida munificenza ha voluto prestare, anche nel ricordo della moglie Mina Cavalli, sei foto del grande artista tra quelle a suo tempo esposte a Palazzo d'Auria nel 2004 per il centenario della nascita di Giuseppe Cavalli. La mostra fotografica sarà curata dallo stesso Sgarbi e da Italo Zannier. Nel padiglione Eataly ci saranno le foto e nel padiglione Italia, nella parte dedicata alla Puglia, ci saranno invece quadri di Giuseppe Ar. Due artisti (Giuseppe Ar e Giuseppe Cavalli ) rappresenteranno la nostra città, un piccolo risultato che condivido con tutti i miei amici.”

Giuseppe Cavalli è stato uno dei fotografi italiani più significativi del Novecento, ed ha fondato diversi movimenti aventi l’obiettivo di promuovere la fotografia come arte. A lui ed all’associazione Misa, di cui fu tra i promotori, è dedicata una sezione del Museo d'arte moderna, dell'informazione e della fotografia di Senigallia, dove Cavalli visse per lunga parte della sua vita.
Giuseppe Ar è stato un pittore di grande qualità estetica, particolarmente attento nella rappresentazione della vita quotidiana di Lucera, dove tornò dopo un periodo trascorso a Roma, in cui assurse a fama nazionale.
(Nella foto, La Spianatoia di Giuseppe Ar. La tela è custodita nella Galleria d'arte Moderna e Contemporanea di Palazzo Dogana, a Foggia)

Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...