sabato 21 marzo 2015

Ecco Za Fo', la splendida canzone sul Foggia di Gianni Ruggiero

Scrivere una canzone per la squadra del cuore non è una cosa semplice. C’è in agguato il rischio di indulgere allo stereotipo o peggio ancora al puro folclore. E tanti inni calcistici sono in effetti così.
Mettendoci prima di tutto il cuore, il poeta e cantautore foggiano Gianni Ruggiero ha brillantemente esorcizzato questi pericoli, regalando ai tifosi rossoneri uno splendido brano, a metà tra l’inno e la canzone d’autore, venato di nostalgia, intriso di poesia autentica.
Potito Chiummarulo, attento e solerte come sempre, ha curato il video ufficiale della canzone, con un sapiente montaggio che accompagna il brano con frammenti di video e di foto realizzati dallo stesso Chiummarulo.
Il brano prende in prestito il titolo da quella che è quasi una parola d’ordine per i tifosi foggiani: Za Fo’ che sta per Forza Foggia e che nel capoluogo dauno non è soltanto un incitamento, ma una sorta di saluto, una dichiarazione d'amore, che accomuna tutti i cittadini, anche quelli che non sono appassionati di pallone.
Più che una canzone sul Foggia, il pezzo di Ruggiero è una poesia, che racconta lo specialissimo rapporto che lega i foggiani alla loro squadra. Un rapporto profondo, indissolubile, che attraversa e annoda generazioni e generazioni perché, come canta Gianni: "si cambia nella vita, tutto cambia, parole nuove e  modi di pensare, ma quello che più conta e che rimane, l’amore che per te voglio cantare.”
Bravo Gianni, e bravo Potito. Ecco la canzone. Sentitela, amatela, condividetela. E soprattutto cantatela.

Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...