sabato 14 febbraio 2015

Per San Valentino, Google mette on line i capolavori dell'arte che parla d'amore

Per il giorno di San Valentino, festa degli innamorati,  il Google Cultural Institute ha raccolto decine di capolavori sul tema dell’amore e del romanticismo in una collezione eccezionale, che propone un viaggio virtuale tra paesi, culture e tempi e attraverso le molteplici manifestazioni dell’amore. Da Banksy a Van Gogh a Tsukioka Yoshitoshia, l'iniziativa di Google offre la possibilità di ammirare una stupefacente collezione di opere d’arte.
Perl'occasione, è stato digitalizzato ad altissima risoluzione uno dei baci più famosi della storia dell’arte: Il Bacio di Gustav Klimt. Le due figure, raffigurate su un prato cosparso di fiori, sono dolcemente ascendenti dall’abisso e protette da un’aura dorata. È possibile ingrandire l’immagine dell’opera fino a intravederne le pennellate e scoprire i delicati strati a foglia dorata e i dettagli del prato. È anche possibile scaricare e condividere le diverse immagini.
Per chi preferisce stili diversi, ecco il Ballo in Campagna di Renoir, i baci di Anh Chang Hong, Edvard Munch e Giovanni Giuliani.
Un'altra mostra offre invece la possibilità di scoprire come nasce l’uso di inviare lettere scritte a mano o telegrammi per San Valentino.
Navigate e godetevi questo splendido viaggio nell'arte che parla al cuore.

Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...