lunedì 29 dicembre 2014

Febbraio tra speranze, polemiche e illusioni. Ma c'è Ferlizze di Gianni Pellegrini.

Gianni Pellegrini
Dopo il post dedicato a gennaio, il viaggio a ritroso nel tempo di Lettere Meridiane prosegue con febbraio, mese che è stato particolarmente ricco di eventi significativi, sotto il profilo culturale e sociale.
Ecco, di seguito i collegamenti alle lettere meridiane più significative che hanno raccontato ad amici e lettori quanto di bello e di brutto è accaduto a febbraio dell'anno che si sta concludendo. Come sempre, per leggere il post originale, fare clic sul relativo collegamento, dopo la presentazione.
* * *
La palma dell'evento del mese spetta senz'altro alla presentazione del cd di Gianni Pellegrini (con la collaborazione ai testi di Raffaele De Seneen), Ferlizze, dedicato alla figura ed alla cultura dei terrazzani. L'album è un viaggio suggestivo e struggente alla scoperta dell'identità più profonda della città di Foggia. Leggete il post originale, cliccando sul link che segue
La Foggia bella di Gianni Pellegrini: i ferlizze diventano sedie

* * *
Maurizio De Tullio, giornalista e saggista, regala agli amici e ai lettori del blog le sue pepate riflessioni sullo stato di salute di Foggia e analizza le ragioni di un declino che sembra irreversibile. Il post che segue scatena un vivacissimo dibattito.
De Tullio: a Foggia ci vorrebbe un nuovo processo di Norimberga 
* * *
Il neo presidente della Camera di Commercio, Fabio Porreca, sceglia la platea delle Acli, riunita per l'inaugurazione del Centro dei Servizi per il Lavoro per la sua prima uscita politica. Porreca manifesta subito un'inedita voglia di fare da parte delle forze economiche cittadine, puntando molto sul rilancio dell'aeroporto Gino Lisa.
L'ottimismo di Porreca: "Possiamo battere la crisi". E sul Gino Lisa... 
* * *
Durante la sua esibizione al Festival di Sanremo, il foggianissimo Renzo Arbore dimentica per l'ennesima volta di citare la sua città natale, privilegiando Napoli. E tanto basta ad accendere una polemica di fuoco.
Arbore dimentica Foggia, ed è polemica 
* * *
Franco Persiano, segretario generale dello Spi Cgil della provincia di Foggia, nel corso del convegno sulle liste d'attesa, racconta la storia di malasanità che qualche giorno prima aveva visto involontario protagonista Pietro Carmeno, ex parlamentare.
Una storia di malasanità, una grande lezione di dignità e moralità 
* * *
Si riprende a discutere della messa in sicurezza della Tomba della Medusa e della rimozione della struttura espositiva a Piazza Mercato. Quanti soldi e investimenti pubblici spesi per nulla....
Foggia, la città di Penelope 
* * *
Sulla spinta del ministro alla difesa, Mario Mauro, sembra ormai la volta buona per la utilizzazione promiscua dell'aeroporto militare di Amendola, con l'apertura ai voli civili. Il governo cadrà qualche giorno dopo, e il sogno torna nel cassetto. Intanto, però, monta la discussione.
Amendola, una sfida per il turismo garganico. Che non può perdere l'occasione.

Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...