martedì 4 novembre 2014

Quando la partecipazione produce sicurezza: tornano i Nonni Vigili

La partecipazione come strumento per migliorare la sicurezza e la vivibilità a Foggia. Tornano così  i Nonni Vigili. La giunta comunale ha infatti deciso di rilanciare un esperimento che ha dato positivi risultati, approvando, su proposta del comandante dei vigli urbani una delibera che introduce anche qualche elemento di novità nel servizio: oltre che presidiare le scuole durante l'orario di ingresso e di uscita degli alunni, i Nonni Vigili volontari potranno essere impiegati in servizi particolari e limitati nel tempo quali la collaborazione con i Vigili Urbani durante manifestazioni culturali, sportive, civili e religiose, presenza presso strutture e aree (parchi, giardini, aree verdi, ecc.).
La delibera comunale chiarisce che il compito dei Nonni Vigili non è repressivo, ma preventivo ed educativo, ed ha anche lo scopo di coinvolgere gli anziani collocati a riposo, ad una partecipazione attiva alla vita sociale culturale della nostra comunità.
L'obiettivo del provvedimento comunale è - come si legge nella premessa della delibera - coinvolgere il maggior numero di volontari, in possesso dei previsti requisiti, per coprire più scuole nel territorio cittadino. La speranza è fondata perché a sostenere il progetto sono proprio i Nonni Vigili che per avervi partecipato nelle scorse edizioni (lo scorso anno furono in dodici), manifestano persistente entusiasmo.
La delibera approvata dall'esecutivo di Palazzo di Città autorizza il Comando di Polizia Municipale ad utilizzare in caso di necessità i Nonni Vigili in occasione di manifestazioni civili – religiose, processioni, gare ciclistiche, domeniche ecologiche, nonché per vigilare presso giardini, parchi, infrastrutture similari pubbliche.
I servizi resi dalle persone volontarie sono del tutto gratuiti. I nonni vigili sono comunque assicurati a spese del Comune da eventuali infortuni in cui dovessero incorrere.
La delibera è stata approvata ormai da qualche settimana, ma ancora il servizio non è partito, probabilmente a causa di problemi burocratici connessi alla materiale organizzazione del servizio.
I Nonni Vigili intanto non vedono l'ora di potersi mettere a a disposizione della comunità.

Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...