lunedì 20 ottobre 2014

Marialuisa d'Ippolito sulla manifestazione per il Lisa: "È una mobilitazione pro, e non contro"

Scrive Marialuisa d’Ippolito, presidente del Comitato Vola Gino Lisa, sulla bacheca di Basta Chiacchiere aeroporto, lo storico gruppo Facebook che si batte per il rilancio dello scalo foggiano: “DISSIPATE OGNI DUBBIO ....SE QUALCUNO VI HA DETTO CHE LA MANIFESTAZIONE del 22 a Bari E' "CONTRO" , …NON CREDETEGLI,..... FORSE NON HA CAPITO ! QUESTA MANIFESTAZIONE E' " PER "...! e riguarda tutti, come dovrebbe essere per molti altri argomenti in sospeso che riguardano la Capitanata!"
Dal momento che tra quanti non avevano ben compreso c’ero forse anche io,  ho chiesto lumi alla tenace e combattiva presidente: “ma la manifestazione è contro o per?”
La risposta di Marialuisa d'Ippolito è stata sollecita, esaustiva cortese. La riporto, a beneficio dei lettori e degli amici di Lettere Meridiane che seguono le vicende dell’aeroporto.

* * *
Caro Geppe, sai bene per averci accompagnato nel nostro battesimo, che il Comitato ha un UNICO SCOPO STATUTARIO: L'ALLUNGAMENTO DELLA PISTA E LA FUNZIONALITA' DELLO SCALO IN UN QUADRO PROGETTUALE INTEGRATO NEI PROGRAMMI DI SVILUPPO DI AEROPORTI DI PUGLIA. Obiettivo di capitale importanza per la Capitanata fra le tante criticità e lungaggini che gravano sulla complessa vertenza trasporti . Quindi, lungi dal nostro Comitato qualunque connotazione partitica, anzi, aspiriamo ad aggregare trasversalmente chiunque si ritrovi razionalmente e con lungimiranza sul nostro obiettivo. Di contro però, non possiamo non registrare che, come ben sai, la Regione Puglia ha fin qui ignorato qualunque istanza, non solo nostra, di confronto sul tema per trovare soluzioni concrete, così che ritorniamo a manifestare ! Pavento, fra l'altro, che dopo il "foggianesimo" e lo slogan di " popolo di fb ", attribuirci ora ruoli politici, in aperta campagna elettorale, sia ancora un modo per girare la testa dall'altra parte con la consolidata filosofia del divide et impera ! Resta che LA MANIFESTAZIONE E' PRO GINO LISA !”
Marialuisa d’Ippolito
* * *
Concordo in tutto e per tutto con Marialuisa d’Ippolito. Per amore di chiarezza, mi sembra il caso di sottolineare che il rischio che il movimento che si è sviluppato attorno al rilancio dello scalo possa disperdersi attorno a derive elettoralistiche esiste, ed è fondato. Sugli obiettivi della manifestazione di domani ero stato tratto in ingollo da numerosi commenti dai quali si evinceva che la manifestazione si caratterizzata più per essere “contro” la Regione e Adp, che non “pro” il Gino Lisa. Questo non significa che l’istituzione regionale e la sua società di gestione aeroportuale siano esenti da colpe per quanto riguarda i problemi del Lisa (per quanto riguarda colpe e responsabilità nessuno può chiamarsi fuori): individuarle però quali responsabili esclusivi dei perduranti problemi che impediscono il rilancio dello scalo presta il fianco a rischi evidenti di strumentalizzazione che - concordo del tutto con la presidente del comitato - rappresentano un rischio per la stessa credibilità di quanti si battono per la causa dell’aeroporto.
Geppe Inserra

Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...