lunedì 26 maggio 2014

Balzo in avanti del Pd in Puglia: +15% rispetto alle politiche 2013

L’exploit del Pd di Matteo Renzi riapre gli scenari anche in Puglia, regione in cui il centrosinistra aveva accusato alle elezioni politiche del 2013 una pesante flessione. In coerenza con il trend nazionale, anche il Puglia è il Pd il primo partito, seguito dal M5S e da Forza Italia. La lista Tsipras, sostenuta dal governatore regionale Nichi Vendola si situa poco oltre il risultato nazionale e fa peggio di Sel lo scorso anno.
Questi, nel dettaglio, i risultati delle Europee 2014 riferiti all’intera Puglia.
Elettori: 3.416.133 - Votanti: 1.760.127 (51,52 %) Sezioni pervenute: Definitivo

Nella prima colonna la lista, nella seconda i voti, nella terza la percentuale, nella quarta - dove possibile -  il raffronto con le elezioni politiche 2013. Forza Italia comprendeva allora anche parte della lista Nuovo Centro Destra - Udc. Nella competizione politica c’era anche la coalizione guidata da Monti, che ottenne in Puglia il 10,5 % dei consensi.

Partito Democratico    550.086    33,58 (+15)
Movimento 5 Stelle Beppegrillo.It    403.180    24,61 (-0.88)
Forza Italia    385.382    23,52 (-4,3)
Nuovo Centro Destra - Udc    115.733    7,06
L'altra Europa Con Tsipras    70.042    4,27 (-2,28)
Fratelli D'italia - Alleanza Nazionale    60.080    3,66 (+1,2)
Verdi Europei-Green Italia    15.418    0,94
Italia Dei Valori    13.109    0,80
Scelta Europea    12.887    0,78
Lega Nord-Die Freiheitlichen-Basta €Uro    9.095    0,55
Io Cambio - Maie    2.947    0,17
Totale    1.637.959   
Schede bianche    51.591    2,93 %
Schede nulle    70.251    3,99 %
Schede contestate e non assegnate     326    0,01 %

Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...