sabato 31 maggio 2014

Accordo tra Landella e Miranda (ma non apparentamento) per il ballottaggio

Scade domani il termine ultimo per sottoscrivere eventuali apparentamenti in vista del ballottaggio dell8 giugno che a Foggia vedrà opposti Franco Landella per il centrodestra e Augusto Marasco per il centrosinistra.
Intanto Landella ha concluso un accordo politico con Luigi Miranda e la sua lista. In un comunicato diffuso da Miranda si puntualizza che non si tratta di una dichiarazione di collegamento.
La decisione è stata presa all’unanimità dai candidati al Consiglio Comunale della Lista Miranda Sindaco.
La scelta di siglare un accordo politico e non un apparentamento tecnico è legata alla storia stessa della campagna elettorale per l’elezione del Sindaco ed il rinnovo del Consiglio Comunale di Foggia. Una campagna elettorale giocata sulle ragioni di una scelta civica e sulla distinzione dai partiti tradizionali.
L’accordo politico è legato ad un tavolo di confronto tra la lista Miranda Sindaco ed i vertici della coalizione che sostiene la candidatura di Franco Landella. All’esito del confronto si è convenuto di individuare alcuni punti programmatici – proposti dalla Lista “Miranda Sindaco” – che il candidato sindaco Franco Landella ha sposato e condiviso e che rappresentano un fattore vincolante per l’intesa. Alle 12, nel corso di una manifestazione pubblica che si svolgerà in Piazza Cesare Battisti, Luigi Miranda e Franco Landella esporranno i punti sui cui si è raggiunta l’intesa  politico-programmatica e firmeranno il relativo accordo.

Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...