giovedì 6 marzo 2014

Guardare Foggia con occhi diversi

Una città si svela – appare più o meno bella, più o meno brutta – a seconda di come la guardi. E come la guardi tradisce anche il modo in cui la vivi.
Diciamocela tutta. Chi più chi meno, i foggiani non percepiscono la loro città come la più bella del mondo. Il che porta, di tanto in tanto, a sottovalutare Foggia, i suoi posti, il suo modo di apparire agli occhi di chi tutti i giorni la vede, oppure la guarda per la prima volta.
Devo a Gino Di Pietro la segnalazione di un video molto bello. Uno sguardo su (e da) Foggia che trasuda un amore profondo per (e da) la città.
L’autore è anonimo, si firma Cirovideo1: più che puntare su aspetti caratteristici del paesaggio e dell’abitato foggiano, Ciro preferisce soffermarsi sui dettagli, quasi a suggerire ai suoi concittadini (è foggiano, in quanto il video è intitolato Foggia – Tribute to my city) di guardare alla città con occhi diversi, scoprendo ciò che la rendono unica.
Ogni città, così come ogni essere vivente (e una città è un essere vivente) possiede specificità che la rendono unica. L’importante è conoscerle, esserne consapevoli, e amarle. Efficace ed azzeccata la scelta del bianco nero, così come quelle del ralenty, e di filmare in ore del giorno che mostrano una città deserta. Assieme ad un sapiente montaggio e ad una eccellente fotografia, offrono a chi guarda quel tanto di straniamento necessario a lasciarsi coinvolgere dalla sfida proposta dall’autore: guardare in modo diverso.
 Il bello del video sta proprio nel metterci di fronte ad immagini di una Foggia che tutti conosciamo ma che forse non vediamo con lo sguardo che sarebbe necessario. Lo sguardo di Ciro contagia rapidamente lo spettatore, coinvolgendolo in un atto d’amore verso una città assai più bella di quanto non sospettiamo. Di rara suggestione le immagini dedicate alla cattedrale.
Nel canale Youtube di Cirovideo1, sono presenti molti altri riusciti esperimenti del genere, dedicati ad altre città e paesi della Capitanata.
 Per vedere Foggia – Tribute to my city fate clic qui sotto. Un video da guardare, amare, condividere.

1 commento :

michele sepalone ha detto...

Ho avuto modo di apprezzare il video e complimentarmi con l'autore. Bravissimo. Michele Sepalone

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...