mercoledì 20 marzo 2013

Per la Giornata Mondiale della Poesia, don Tonino Intiso e Antonietta Ursitti

Non potrebbe esservi una cornice migliore della Giornata mondiale della Poesia voluta dall'Unesco, per celebrare un incontro, ma forse sarebbe meglio dire un intreccio come quello don Tonino Intiso e Antonietta Ursitti: un intreccio di percorsi, di vite, di pensieri. L'appuntamento è per domani, giovedì 21 Marzo 2013, alle ore 19, presso l’ Auditorium dell’Istituto Superiore delle Scienze religiose, Giovanni Paolo II, in Via G. Oberdan, 23 (accanto al Palazzo vescovile).
Tema della serata, Letture dell’anima, un incontro di lettura e riflessioni dall’ultima pubblicazione di Don Tonino Intiso “La nostra vita: la Storia di Dio” e da componimenti poetici di Antonietta Ursitti, che dialogheranno attraverso i loro scritti, introdotti da Geppe Inserra, con la partecipazione di Elena Grazia Ursitti che leggerà alcuni dei testi.
Lettere Meridiane aderisce a questa bella iniziativa e fa proprio quanto Antonietta ha postato sul suo profilo di facebook, dando notizia dell'iniziativa: "Domani si festeggia la poesia, non è soltanto solstizio di Primavera. Il 21 Marzo non è solo il giorno in cui inizia ufficialmente la primavera. Per chi non lo sapesse è anche la giornata mondiale della poesia, proclamata dall'Unesco. Si tratta quindi di un giorno molto importante per l'arte e per l'umanità, sotto vari aspetti. La data non è casuale, perché la poesia fa fiorire l'animo umano del poeta, permettendogli di esprimersi in maniera profonda, proprio come la primavera segna il passaggio alla stagione durante la quale il paesaggio rifiorisce.
In un mondo sempre più tecnologico e globalizzato, è fondamentale conservare e portare avanti tutto ciò che è profondo, semplice e allo stesso tempo importante per la vita di tutti."

Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...