Pagine

Temi

martedì 25 settembre 2018

L'Incoronata come non l'avete mai vista, grazie allo sguardo e al cuore di Fabrizio De Lillo

Fabrizio De Lillo ha un’impareggiabile capacità di catturare le bellezza delle cose che sorvola col suo drone. Ma per afferrare la bellezza bisogna amarla: saperla cercare e riconoscere nelle cose che ci circondano. Bisogna saper vedere, e non solo guardare.
Fabrizio ama la sua città, Foggia. L’ha scoperta “a volo d’uccello” volteggiando con il suo drone. Così, ha deciso di comunicare ai suoi coetanei e ai suoi concittadini certe bellezze inattese. Il suo sito e il suo canale youtube sono sorprendenti. Lanciano un messaggio di speranza forte e alto: l’invito rivolto in primis ai giovani come lui, ma in definitiva a tutti i concittadini, a vivere meglio Foggia, scoprendone la bellezza.
Per festeggiare il brevetto da pilota di drone recentemente conseguito (I.APRA.008766), Fabrizio si lancia in volo sulla gemma più pregiata di Foggia: l’Incoronata, con il suo Santuario, dove si venera una delle più antiche Madonne Nere del Sud; con il suo Borgo, splendido capolavoro di architettura; con il suo bosco, il più grande bosco di pianura dell’Italia peninsulare dove amava cacciare Federico II, l’imperatore Svevo tanto caro al giovane filmaker, che proprio inseguendo le tracce della sua presenza foggiana ha imparato ad amare la sua città e il suo passato. Ne ha scoperto l'identità remota.
Non sono molti i foggiani consapevoli tanta bellezza. Che sia un giovane pieno di coraggio a rivendicarla, ad additarla e farla conoscere ai suoi concittadini è veramente una bella notizia.
Bravo Fabrizio, bravissimo.
Qui sotto il video. Guardatelo. Amatelo. Condividetelo.

Nessun commento:

Posta un commento