mercoledì 11 gennaio 2017

Cinemadessai | Come Hollywood scoprì l'omosessualità

STASERA
Adesso che la tematica LGBT è diventata trendy, con puntuali banalizzazioni ad opera dalle fiction Rai, ecco un film che affronta il tema senza furbizia né strizzatine d’occhio, ma con rara efficacia e struggente poesia.
I segreti di Brokeback Mountain (2005, stasera su TV8 alle 21.15) di Ang Lee racconta di due ragazzi, Jack Twist (Jake Gyllenhaal) ed Ennis Del Mar (Heath Ledger), che si incontrano in un ranch del Wyoming nell'estate del 1963, dove vanno per cercare un lavoro stagionale.
Tra i due nasce un'intensa amicizia, che con il passare del tempo si trasforma in amore vero e proprio. Ma dovranno fare i conti con un ambiente ostile.
Il bello del film di Ang Lee sta nella forza con cui riesce a raccontare quella che è prima di tutto una storia d’amore, che deve sfidare i pregiudizi della società e fin dall’inizio sembra destinata fatalmente a soccombere. L'amore è una forza della natura, recita la tag line del film
Il film venne girato con un budget da film indipendente (14 milioni di dollari) ma fu poi un successo al box office incassando più di 178 milioni di dollari.
Splendida la canzone A Love That Will Never Grow Old (Golden Globe 2006).
La pellicola si aggiudicò tra l’altro  il Leone d'oro al Festival di Venezia 2005 (dove debuttò) e tre premi oscar nel 2006: miglior regia a Ang Lee, migliore sceneggiatura non originale a Larry McMurtry; miglior colonna sonora.
Potet ascoltare qui sotto la canzone, ne vale davvero la pena.

Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...