venerdì 4 novembre 2016

Cinedessai | Grande cinema contro la guerra

Kirk Douglas in Orizzonti di gloria
OGGI IN TV
Quando il cinema si fa antimilitarista e denuncia le aberrazioni e la follia dei poteri militari. Per fortuna in televisione non manca chi coglie l’opportunità del giorno della vittoria per riflettere su temi scomodi.
Oggi, 4 novembre, su Tv 2000, alle 21.05 va in onda il capolavoro di Stanley KubrickOrizzonti di gloria (1957). Siamo nella prima guerra mondiale, e una missione impossibile si conclude con una carneficina, e col trionfo del generale folle che l’ha ordinata. Interpretato da un Kirk Douglas monumentale, è un film da non perdere.
Ispirato proprio a Orizzonti di gloria è Uomini Contro di Francesco Rosi (1971). Anche qui trionfa la figura del generale sadico, che manda a morire i suoi uomini. Ma c’è chi prende coscienza. Sempre domani sera, su Iris, alle 21. Da vedere anche per il bel cast, che comprende Alain Cuny, Gian Maria Volonté, Mark Frechette, Franco Graziosi, Giampiero Albertini.
DOMANI
Che dire di Taxi Driver che non sia stato già detto? È un film che ha segnato una pagina (indelebile) della storia del cinema, che ha rivelato al mondo il genio di Martin Scorsese e ha consacrato la grandezza di Robert De Niro, che aveva già vinto l’Oscar per Il Padrino. Un reduce della guerra del Vietnam, che soffre d’insonnia diventa  tassista notturno e angelo vendicatore. Dopo aver tentato invano di uccidere il candidato alla presidenza degli States,  se la prende con la criminalità organizzata. Il giudizio morale dello spettatore farà, inaspettatamente i conti con la cattiva coscienza dell’America.

Film denso e intenso, urticante, indigesto. Per la prima volta sul grande schermo la rappresentazione della violenza è così netta ed esplicita. La New York sporca e cattiva che gli fa da contesto è un’efficace metafora della decadenza americana. De Niro è sublime. I panni della prostituta tredicenne sono indossati da una giovanissima Jodie Foster. Paramount Channel lo mette in onda sul suo canale digitale in occasione del quarantesimo anniversario del film. Domani sera, sabato, alle 21.10.
[Cinemadessai è una nuova rubrica di Lettere Meridiane: consigli quotidiani per godere al meglio della programmazione cinematografica in tv. Le Lettere Meridiane dedicate a Cinema per sempre non vengono distribuite sul consueto circuito di gruppi Facebook ma soltanto sul blog, sulla pagina Facebook di Lettere Meridiane, sulla Pagina del Festival del Cinema Indipendente di Foggia, sul diario facebook dell’autore, Geppe Inserra, e sul gruppo Amici e Lettori di Lettere Meridiane. Per non perderne neanche una, diventate fans delle pagine e iscrivetevi ai gruppo, cliccando sui relativi collegamenti.]

Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...